Le terre
La città sorge in territorio pianeggiante, al centro dell'Alto Tavoliere, a 86 m s.l.m.. Il suo agro, che geologicamente appartiene al Quaternario antico (con sabbia e argillafossilifere, di origine marina), segue un andamento altimetrico decrescente da ovest (163 m s.l.m.) a est (23 m s.l.m.), mutando progressivamente dalle lievi crespe collinose occidentali alla più regolare piana a oriente, in corrispondenza del bacino del Candelaro.















L'agro, scarsamente popolato benché costellato di masserie, è caratterizzato fondamentalmente da ordinati oliveti, ampi vigneti di diverso tipo e vasti seminativi a frumento. Sono rari i frutteti, ma non mancano campi coltivati a ortaggi
San Severo è ai primi posti nel mondo per la produzione e la commercializzazione del vino, ma è anche produttrice di enormi quantitativi di grano, uva e olive di qualità. Le grandi risorse agricole hanno generato un vivace sistema di piccole e medie imprese industriali e di trasformazione dei prodotti coltivati, esportati sui mercati nazionali e transnazionali.
I terreni, derivano da un substrato denominato "Sabbie di Serracapriola": sabbie giallastre a grana più o meno grossa, più o meno cementata con tessitura che va dal sabbioso al sabbioso-limoso e sabbioso-argilloso, con percentuali a volte preponderanti dell'una rispetto all'altra.

I nostri oliveti si trovano nelle zone denominata Contrada Sant’Andrea e Contrada Schiavetta.
Azienda Agricola Guida Vincenzo
Via Montesanto 10 - 71016 San Severo (FG)
P.Iva 03331580716

Tel. e Fax 0882-601620   Cell.: 392-0848816
mail: info@aziendagricolaguida.it
guida.vincenzo@alice.it